Trasforma la tua sofferenza in forza.

“Trasforma la tua sofferenza in forza.
Usala per te, non contro di te”.

É impossibile sfuggire ai problemi che ci fanno male. Il dolore bisogna viverlo un po’ alla volta per venirne fuori. Passando attraverso il dolore, la sofferenza si affievolisce.
Accettare un dolore, una sofferenza o una scomparsa non significa dimenticare, non significa fare a finta che non ci sia, significa non farsi travolgere da questa tempesta.
Quando un marinaio si mette in viaggio sa che probabilmente arriverà una tempesta.
Il buon marinaio sa che la tempesta ha un inizio ed una fine e che talvolta l’unica cosa possibile da fare sia abbassare le vele ed attendere che passi.
Non si può eliminare la possibilità dell’arrivo della tempesta, come non si può eliminare la possibilità che arrivino il dolore e la sofferenza nelle nostre esistenze.
Possiamo solo fare come il buon marinaio che lascia passare la tempesta, vincendo senza combattere, ma con il coraggio di affrontare le difficoltà.




PRENOTA UN PRIMO COLLOQUIO CONOSCITIVO

via Cavour, 5 Falconara Marittima. Ancona